Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2018

Spettacoli

Chiudi

15.08.2018

A Villa Scopoli il Boccaccio si fa moderno

È tratto da alcune novelle del Decameron «S-Boccaccio», in cartellone domani a Villa Scopoli per la rassegna Teatro al verde organizzata da Quinta Parete. Il regista e attore Andrea De Manincor affronta questo capolavoro curato nella drammaturgia da Luigi Zanon. Sul palcoscenico, con de Manincor, Sabrina Modenini e Stefano Zanelli: una produzione di La Burla e Attori&Attori il cui titolo rimanda a una volontà quasi parodistica della rilettura. «La storpiatura del nome Boccaccio ci riporta a quel clima scolastico in cui ci beccavano a fare le linguacce al professore, sempre però con la rispettosa dedizione per ciò che si imparava», svela De Manincor spiegando che il pubblico incontrerà tre figure portavoce che verranno a raccontarla con un linguaggio vicino alla contemporaneità e una galleria di ritratti da Madonna Filippa a Fra’ Cipolla, Tofano e Ghita. •

M. PEZ.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1