Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 giugno 2018

Spettacoli

Chiudi

13.06.2018 Tags: FIRENZE , Pitti giungla animalier per uomo Cavalli

Pitti giungla animalier per uomo Cavalli

(ANSA) - FIRENZE, 13 GIU - Giubbotti di vero pitone albino, oppure scaglie di serpente stampate su spolverini, trench e blouson, ma anche jeans a disegni di zebra o di manto di tigre: c'è tutta la giungla d'asfalto tipica del marchio Roberto Cavalli nella collezione che segna il ritorno delle proposte di moda maschile della maison, sfilando questa sera a Firenze, negli spazi del Monastero della Certosa, come ospite speciale di Pitti Uomo 94. Quella che si disputa a Firenze è una partita decisiva nel percorso di rilancio del marchio, entrato da qualche stagione nell'orbita di Clessidra. Lo sa bene Paul Surridge, da maggio 2017 al timone creativo di tutte le linee del brand. Infatti, la griffe fiorentina, oltre ad avere il vantaggio che la partita del ritorno si gioca in casa, nella città dove il brand è nato e cresciuto, ha al suo arco la freccia Surridge, un designer che ha il menswear nel dna, in quanto è stato lo stilista di ZZegna, oltre che di Jil Sander, dov'è stato design director dell'uomo sotto Raf Simons.
VL
Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1