Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2018

Spettacoli

Chiudi

12.12.2017

Addio a Luciano Fainello il padre dei Sonhora

Luciano Fainello
Luciano Fainello

La chiesa di Palazzina gremita ha confermato che Luciano Fainello, artista a tutto tondo, non era solo il padre dei Sonhora (Diego e Luca) trionfatori a Sanremo. La parrocchiale era stracolma di gente di due generazioni: i settantenni che l’avevano conosciuto ed apprezzato come basso dei Riders, il complesso veronese protagonista della Beat generation, con Oreste Avesani, Giuseppe Tosi, Franco Dal Mas, Giancarlo Gazzabelli, Adriano Strazieri e la voce di Giuliano Dolci e anche come geniale fotografo professionista, i trenta-quarantenni che lo hanno conosciuto attraverso i Sonhora. I figli, infatti, sono stati spinti alla carriera musicale dalla passione del padre. Pur vivendo nel quotidiano impegno di fotografo per l’industria (mentre il fratello Gianfranco diventava – per 30 anni -il fotografo ufficiale dell’ente Lirico Arena) Luciano Fainello non ha mai trascurato l’arte, tutta maiuscola, con le sue fotografie della varia umanità incontrata, con la sua musica. Un’anima un po’ inquieta, come si conviene ad un artista con un animo semplice. Una personalità che va oltre l’apparenza e cerca l’essenza. Una capacità di rimanere in giardino silenzioso, a meditare ed a creare foto o melodie. Alla fine era apprezzato da un ristretto gruppo di amici, ma capace di riempire - insieme ai vecchi musicanti della Beat Generation, ai fratelli e gli amici dei Sonhora- il tempio alla cerimonia funebre. • F.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1