16 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

29.04.2012

Wind Music Awards lo show tutto in una notte

Biagio Antonacci, tra gli ospiti più attesi
Biagio Antonacci, tra gli ospiti più attesi

Tutto in una sera, e poi trasmesso su Rai1. Anno di compressione e spostamento per i Wind Music Awards: la sesta edizione della manifestazione (la quarta consecutiva a Verona) è in programma il 26 maggio in Arena, la sera in cui verranno effettuate le riprese per Rai1. Dopo cinque edizioni su Italia 1, infatti, i Wind approdano sulla rete ammiraglia della Rai, dove verranno trasmessi il 26 giugno, a un mese di distanza. Le prevendite per lo spettacolo areniano sono aperte da un paio di giorni a prezzi popolari: la poltronissima a 42 euro (più 6,50 di prevendita); la poltrona a 32 (più 5), la gradinata numerata a 23 (più 3,50) e quella non numerata a 14 (più 2). Gli award sono assegnati, a invito, agli artisti pop che hanno pubblicato e venduto, nell'arco di tempo compreso tra maggio 2011 e maggio 2012, oltre 120mila copie (il cosiddetto disco multi platino) o 60mila copie (platino). Oltre a questi riconoscimenti, saranno consegnati i premi speciali «Arena di Verona», con i quali la città, attraverso Arena Extra, emanazione della Fondazione Arena, segnala voci pop meritevoli. Lo scorso anno, per esempio, l'assessore alla cultura del comune Mimma Perbellini consegnò l'award ad Anna Tatangelo e Maria De Filippi venne ugualmente premiata per la sua attività di talent scout musicale nel programma Amici. Come da tradizione, infatti, sul palcoscenico dei WMA non ci saranno solo i cantanti e i presentatori ma si alterneranno, nel ruolo di premiatori, una lunga serie di personaggi del mondo dello spettacolo, della televisione, del cinema, dello sport e della cultura. Tra i primi nomi di artisti confermati ci sono (in ordine alfabetico): Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Emma, Tiziano Ferro (che sarà prima dei Wind in Arena con tre concerti: il 10, il 12 e il 13 maggio), Giorgia (all'anfiteatro a settembre), Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia (anche lei sarà a Verona a settembre, in concerto, ma al Teatro Roman), Laura Pausini (per lei tre show areniani: 4, 5 e 6 giugno) e Antonello Venditti (pure lui atteso in città, sullo stesso palco il 9 luglio). Mai come quest'anno, dunque, i Wind si propongono come un antipasto succulento del "piatto forte" della stagione areniana extra lirica. E confermando ospiti come Ferro, Pausini, Venditti e Giorgia evidenziano sempre di più l'ormai palese vocazione dell'Arena: il più bel contenitore di voci pop italiane. I biglietti sono in vendita via internet su www.ticketone.it, www.listicket.it, www.unicredit.it. Per informazioni su prezzi e prenotazioni: F&P Group 02.4805731. G.BR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1