Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 dicembre 2017

Spettacoli

Chiudi

08.10.2017

Pomeriggio a base di jazz
con le Dame del Ritmo

Il gruppo di musicisti che si esibirà questa sera al Camploy
Il gruppo di musicisti che si esibirà questa sera al Camploy

Si intitola Traveling with swing la serata a base di Jazz, swing, ma anche tempi latineggianti e balli in programma per oggi pomeriggio, domenica 8 ottobre, alle 18 al teatro Camploy. Sul palco si riuniranno il primo Jazz Trio e le Dame del Ritmo. Si tratta di due gruppi che a Verona e dintorni negli ultimi anni hanno suonato in diverse occasioni e che complessivamente riuniranno otto musicisti: Francesco Gabriele Lucchese (chitarra), Filippo Borgo (clarino, sax, armonica), Andrea Gazzani (percussioni),

Alberto Olivieri (batteria), Marco Amadori e Terry Veronesi (voci), Michele Pachera (vibrafono), Marco Gavioli( contrabbasso). Assieme a loro ci saranno i ballerini di tip tap Licia Tirapelle , Ottavia Borgo e Maddalena Ugoli, mentre il gruppo -come suggerisce il titolo della serata- affronta una sorta di viaggio nella storia del jazz italiano e tra i suoi numerosi territori limitrofi affrontando un vasto repertorio diversificato che comprendono l'atmosfera rarefatta delle ballad, il blues, l’elettricità dei tempi veloci del bop, ma anche le canzoni in jazz anni Cinquanta e Sessanta e poi, venendo ai tempi nostri, le canzoni di Paolo Conte a Vinicio Capossela.

La serata è stata organizzata per supportare le numerose iniziative della onlus Nadia, che segue le pratiche di adozione internazionale. in particolare in Cambogia. L’ingresso è libero ma si può dare un contributo.

Luigi Sabelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1