17 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

25.05.2012

Metti una sera a cena con libri, arte e musica

Zeno Fatti e Sbibu, ospiti della serata del 30 maggio FOTO BRENZONI
Zeno Fatti e Sbibu, ospiti della serata del 30 maggio FOTO BRENZONI

Metti una sera a casa di amici vecchi e nuovi per sfogliare, guardare, ascoltare. Per conversare di letteratura, arte, cinema, ambiente. In Valpolicella l'atmosfera è familiare e la formula leggera, ma qualcosa ti rimane dentro, per la manifestazione «Librarti», dedicata alla piccola editoria. Fino al 22 giugno prevede una decina d'incontri con autori ed editori in alcune abitazioni sparse tra Negrar e Sant'Ambrogio, con qualche puntatina fuori confine.
Per ogni appuntamento, che vuole far incontrare il mondo dell'arte e dei libri e favorire nuove conoscenze e scambi, è previsto aperitivo o cena, passeggiata con visita guidata o danza, musica o pittura, fino alla proiezione di cortometraggi. Si partecipa solo su prenotazione (info: 347.9023129), versando un piccolo contributo a sostegno delle spese organizzative.
Organizzata da Arte Entropia Zero per il quarto anno, «Librarti» è partita il 19 maggio a San Floriano ed è sbarcata a San Giorgio Ingannapoltron martedì con una serata da tutto esaurito. Ieri è arrivata in località Corte Garberia di Pastrengo: cena vegetariana accompagnata dalle poesie «I colori dell'anima» di Roberto Litterotto, dalla musica di Simone Valbusa, dalle fotografie di Pierantonio Faccioni e dall'esposizione di Patrizia Ghirlanda.
Mercoledì 30 maggio, alle 19.30, ci si ritrova a casa di Vittorio, in villa Bettelloni a Castelrotto: buffet, musiche di Sbibu e Zeno Fatti e libro Dizionario della diminuzione di Giuliano Cannata. Il mese si chiude poi giovedì 31 maggio, alle 20, alla villa Scopoli di Avesa, con una serata a ingresso libero e lo stesso Cannata, ospite di punta dell'edizione 2012. Ingegnere con esperienza internazionale in progetti di sviluppo nel campo dell'acqua e del territorio, è professore dell'Università di Siena e tra i fondatori di Legambiente.
Il secondo ospite atteso è il giornalista di Repubblica Francesco Erbani: mercoledì 13 giugno, alle 20, a casa di Ginevra, in Villa Verità ad Arbizzano, in primo piano il suo libro Antonio Cederna in uscita per La biblioteca del Cigno. Presenta Riccardo Stevanoni e interviene Giorgio Massignan. Durante la serata, esposizioni artistiche di Ginevra Serego Alighieri e Sergio Zandolella Golin.
Di libri, mostre e suggestioni ce ne sono per tutti i gusti, senza spazio per la noia, per tutto giugno, a partire da martedì 5, in località La Ziviana di Marano, con il libro L'altare di Isenheim. Mathis Gruenewald di Adriano Mariuz; interventi musicali di Elisa Da Ronco e Angelica Da Ronco, espone Sergio Cristini. Altri sei incontri sono in programma fino al 22 giugno.

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1