Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Spettacoli

Chiudi

11.07.2018

Gemitaiz «scalda» il palco alla Nannini

Il rapper Gemitaiz, al secolo Davide De Luca, stasera a Mantova
Il rapper Gemitaiz, al secolo Davide De Luca, stasera a Mantova

Tutto pronto per la terza edizione di Mantova Arte & Musica 2018, la manifestazione organizzata da Shining Production in collaborazione con InsideOut Agency e l’amministrazione comunale virgiliana nella centralissima piazza Sordello. Questa sera, dalle 21, andrà in scena Flow Festival, una serata dedicata all'hip hop made in Italy, con Gemitaiz, Nitro e Achille Lauro. Venerdì 13 toccherà a Gianna Nannini calcare il palco di Piazza Sordello con il suo «Fenomenale Tour». La serata conclusiva, il 15 luglio, vedremo sul palco i Massive Attack che tornano in Italia con due sole date. «La rassegna conferma», dicono gli organizzatori, «anche per l’estate 2018 la volontà di portare sul palcoscenico mantovano la grande musica italiana e internazionale, come già fatto per la seconda edizione. Dopo il successo dell’estate 2017, con l’unica data italiana di Elton John, i concerti di Alvaro Soler e di Sting, Mantova Arte & Musica riporta a Mantova la grande musica, connotando sempre di più la rassegna musicale come un festival dal sapore internazionale». Appuntamento dunque questa sera con Gemitaiz che presenterà il nuovo disco di inediti «Davide», entrato direttamente al primo posto della classifica dei dischi e in quella dei vinili più venduti della settimana. Nitro torna a poco più di due anni di distanza dai successi di «Suicidol» con il nuovo album «No comment» mentre Achille Lauro concluderà la serata. Venerdì 13 Mantova abbraccerà Gianna Nannini. Il Tour della cantante toscana vede una formazione d’eccezione composta da Davide Tagliapietra e Thomas Festa alle chitarre, Will Medini alle tastiere, sequenze e programmazioni, Daniel Weber al basso, Moritz Muller alla batteria, Isabella Casucci, Annastella Camporeale e Roberta Montanari ai cori. In questi speciali concerti estivi, Gianna Nannini riproporrà le canzoni del nuovo album di inediti Amore Gigante in un crescendo in cui si alterneranno tutti i suoi successi. La rassegna si chiuderà con un concerto dei Massive Attack, da sempre innovatori in campo musicale, hanno fondato il genere “trip hop” e vinto innumerevoli premi durante la loro carriera (i loro album Blue Line e Mezzanine sono stati inseriti da Rolling Stone fra i 500 album più belli di sempre). Hanno collaborando con artisti quali Madonna, Sinéad O’Connor, Burial, Mos Def e remixato brani per U2, Nas, Peter Gabriel, Lisa Stansfield e Garbage, vendendo oltre 11 milioni di dischi nel mondo. Il gruppo inglese è stato fondato nel 1988. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1