Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
26 maggio 2018

Spettacoli

Chiudi

10.02.2018

Festa di carnevale coi ritmi «tecno pop» di Myss Keta

In Italia ci sono poche voci rap femminili e anche per questo una ragazza dalla lingua tagliente come Myss Keta è da tenere in considerazione. Bionda, alta, fisico da pin up e voce stordente, tiene segreta la sua identità: in video e in concerto nasconde il volto dietro una maschera, un velo e occhiali scuri. Con il suo gruppo, le Ragazze di Porta Venezia, sarà sul palco del Colorificio Kroen stasera alle 22 per una festa di carnevale ad alto tasso di provocazione. Questa Miss milanese che gravita a NoLo, la zona “North of Loreto” (nel senso di piazzale), nei dintorni della ex famigerata via Padova, sa come scuotere la mente di chi l’ascolta. Su una base technopop che piacerebbe a Lady Gaga, dice cose come «Milano sushi & coca, la noche esta loca, strisce righe e moda, vodka keta e soda». Vent’anni o giù di lì, incide per l’etichetta La Tempesta Dischi, specializzata in musica indie. «Non sono nichilista scelgo Prada a Nietzsche», rappa Myss Keta. «Io sono l’opera e tu sei la cornice… Sono la gran contessa, arciduchessa, sacerdotessa, controversa, compromessa». Ancora la Milano da bere nel brano “In gabbia non ci vado”, dove cita «Fabrizio Corona… Amanda Knox Amanda Lear Paolo Fox Pisapia/ Olindo e Rosa strike a posa/ Porta a Porta/ Myss Keta è morta». Nel suo album “L’angelo dall’occhiale da sera: col cuore in gola”, uscito a fine 2016, spicca anche il brano “Burqa di Gucci”: «Quando striscio la mia Visa, io Vuitton tu Carpisa. E da quando sono evasa il mio burqa una divisa: voglio il burqa di Gucci». A metà 2017 ha pubblicato il mini album “Carpaccio ghiacciato”, cinque brani electro-lounge prodotto da Motel Forlinini, in collaborazione con Riva, Unusual Magic, Carlo Luciano Porrini (Leute) e Populus. Prima di lei, sul palco del Kron ci sarà Generic Animal, cioè Luca Galizia, cantautore classe 1995, già nella band Leute. • GBR

GBR
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1