Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 agosto 2018

Spettacoli

Chiudi

12.06.2018

Fassetta e Bertagnin incantano con Bach, Piazzolla e Morricone

Glauco Bertagnin (violino) e Gianni Fassetta FOTO BRENZONI
Glauco Bertagnin (violino) e Gianni Fassetta FOTO BRENZONI

La seconda serata della rassegna “Un fiume di note”, nel chiostro di San Giorgio in Braida, organizzata da Irene Frigo e Alberto Frugoni, ha ospitato il duo Gianni Fassetta alla fisarmonica e Glauco Bertagnin al violino: il programma era improntato all’insegna delle musiche per danza e per il cinema, e la scelta è stata fondamentale in termini di pubblico, perché anche per la seconda serata si è registrato un en plein. Dopo un primo brano melodico che consiste in una elaborazione di Zoltan Kodaly di un Preludio in Do minore di Bach, si è iniziato alternando musiche di danza e di scena: la parte del leone l’ha fatta Astor Piazzolla di cui sono state presentate numerose pagine più o meno note. Da Oblivion a Milonga sin palabras, da Chiquilin de Bachin allo struggente Tristango; alle danze si aggiungeva il celebre Tango pour Claude di Richard Galliano e la altrettanto nota Czarda, pezzo rapsodico di Vittorio Monti. Inframmezzavano questi brani temi noti di Ennio Morricone dai film Mission e C’era una volta il West. Il connubio tra il temperamento sanguigno di Glauco Bertagnin e l’approccio più analitico e rigoroso di Fassetta ha scaturito un prodotto artistico dall’esito molto positivo e di notevole impatto sul pubblico che ha manifestato consensi crescenti ad ogni pezzo presentato. Applausi calorosi premiati con due bis: il tema da “La vita è bella” di Nicola Piovani e l’immancabile Libertango. Mercoledì 13 giugno alle 21.00 il terzo appuntamento con “Amore di donna” a cura del soprano Laura Tomasucci e del pianista Alberto Nones che presenteranno l’omonima raccolta schumanniana Op. 42 Frauen-Liebe und Leben, oltre ad arie d’opera di Mozart, Verdi, Puccini e canzoni di Tosti e dello stesso Nones. Il concerto è a ingresso libero. •

C.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1