Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2017

Spettacoli

Chiudi

20.04.2017

Due edizioni di «Aida»,
Placido Domingo
e i balli di Roberto Bolle

Roberto Bolle sarà in Arena il 17 luglio
Roberto Bolle sarà in Arena il 17 luglio

Sono 48 le recite nel cartellone del prossimo 95° Opera Festival dell’Arena di Verona: 43 riguardano l’opera e tre lo spettacolo «Roberto Bolle and Friends», con un’antologia della Zarzuela condotta da Placido Domingo ed un Gala in cui sarà eseguita la IX Sinfonia di Beethoven.

Una stagione che sarà inaugurata dalla nuova produzione di «Nabucco», nella regia di Arnaud Bernard -in scena dal 23 giugno al 26 agosto per 12 recite- e che avrà due edizioni di «Aida», quella “avveniristica” de La Fura dels Baus (dal 24 giugno al 23 luglio per 8 recite e quella “storica” del 1913, dal 28 luglio al 27 agosto per 9 date. Seguiranno le 5 riprese di «Rigoletto», dal 1 al 27 luglio, con la regia di Ivo Guerra -dove come protagonista tornerà il baritono Leo Nucci che festeggerà così il suo 75° compleanno- le 6 riprese di «Madama Butterfly», uno degli ultimi allestimenti areniani di Franco Zeffirelli (dall’8 luglio al 19 agosto) e di «Tosca» con regia, scenografia e costumi di Hugo de Ana, dal 5 al 25 agosto.

Roberto Bolle -che si esibirà con una nuova compagnia di colleghi internazionali- andrà in scena il 17 luglio.

Placido Domingo, che propone per la prima volta in Arena un’antologia della «Zarzuela», si presenterà il 21 luglio con alcuni specialisti del repertorio originario e più tipico del teatro musicale spagnolo. La «IX Sinfonia di Beethoven» riscalderà invece la serata di Ferragosto, con un cast ed un direttore di valore internazionale. g.v.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1