Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2017

Spettacoli

Chiudi

12.09.2017

Arena come i romani
Palco al centro
per Claudio Baglioni

Claudio Baglioni in un concerto in Arena
Claudio Baglioni in un concerto in Arena

L’Arena di Verona come la vivevano gli antichi romani, ma per ascoltare un concerto-evento di Claudio Baglioni. Sarebbe questo il rivoluzionario progetto tecnico artistico sul quale starebbe lavorando da alcuni anni Claudio Baglioni per la primavera del 2018, poco dopo il Festival di Sanremo di cui sarà conduttore e direttore artistico.

 

Lo avrebbe perfezionato e presentato già lo scorso maggio all’amministrazione del Comune di Verona. L’eccezionalità si baserebbe sul posizionamento della scena, con il palco al centro dell’arena, dove di solito stanno le poltrone di platea, mentre il pubblico starebbe in posti tutti numerati nell’intero anfiteatro, consentendo la visione a 360 gradi dello spettacolo come era in principio. Un evento quindi rivoluzionario nel suo genere, perchè porterebbe l’Arena al suo utilizzo originale.

 

Il Comune di Verona precisa che «sarà direttamente la Fondazione Arena di Verona a comunicare, entro fine settembre, il calendario con i primi spettacoli della prossima stagione all'Arena di Verona, unitamente alle nuove modalità di concessione dell'anfiteatro. Questo per rispetto agli artisti e a tutti gli organizzatori italiani e internazionali che operano nel settore. Del resto, l’idea dell’anfiteatro a palco centrale, molto suggestiva ma complessa, non è nuova; negli anni se ne è parlato più volte con artisti e imprenditori dello spettacolo e diversi progetti sono stati proposti all’amministrazione della città».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1