Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2018

Spettacoli

Chiudi

05.10.2018

Amoroso, album da “10” «Vivo la mia rinascita»

MILANO «Non uso tanto i social, invece sto molto bene con la nipotina che ha due anni, con le mie sorelle, sono in un momento felice della mia vita, ho voglia di scoprire quello che la vita mi dà». Lo ha detto Alessandra Amoroso alla presentazione del nuovo album di inediti «10» in uscita oggi. «Vorrei colorarlo come era già successo con il precedente “Vivere a colori“ - confida - È testimone di questo nuovo anno di vita che porterà tante cose belle, una sorta di rinascita e di crescita nella vita come nella musica, con qualcosa in più a livello di testi, e ho scritto un brano, “Ogni santissimo giorno“, con parole semplici che possono arrivare prima al cuore». Alessandra Amoroso ha voluto intitolare «10» questo suo nuovo album per i primi dieci anni artistici: non è un «best of» celebrativo ma un disco di canzoni inedite che sono un’istantanea di chi è Alessandra oggi che ha da poco superato i trent’anni e che guarda avanti senza dimenticare da dove è partita. E in questo disco mette tutti i suoi valori in musica. «Questa sono io oggi e il titolo può essere inteso anche come IO - spiega - Sono cresciuta nei testi e di suoni grazie al mio produttore e mio compagno Stefano Settepani». La copertina di «10» è stata curata da Sergio Pappalettera che ha scelto di valorizzare graficamente gli oggetti, gli incontri, i simboli che hanno accompagnato l’artista nella sua vita e anche nei suoi dieci anni di carriera. «È gran parte della mia vita - spiega - C’è il mio cagnolone che non c’è più, l’amicizia, l’amore, la famiglia, la busta delle lettere, il girasole che è il mio fiore preferito, i miei nonni perchè sono nata e cresciuta con loro in campagna». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1