Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2017

Spettacoli

Chiudi

07.10.2014

Maicol, l'acrobata bambino del circo Orfei

Maicol e Angela Martini a Montecarlo con la principessa Stéphanie
Maicol e Angela Martini a Montecarlo con la principessa Stéphanie

È l'unico bambino al mondo a fare il triplo salto mortale bendato a 15 metri d'altezza. E ad essere entrato nei World Guinness Records nel 2013 con il quadruplo salto mortale al trapezio. È Maicol Martini, 10 anni, vera star del nuovo spettacolo del Circo Orfei, che arriva a Verona dal 9 al 20 ottobre al centro commerciale La Grande Mela, con serata di gala il 9 ottobre alle 21.
Figlio del proprietario del circo Darix Martini, Maicol si esibisce con i Flying Rodogelles, dove c'è anche la sorella Angela di 13 anni, con la quale esegue il doppio salto mortale. Con il loro numero hanno vinto il primo premio al Festival di Latina e poi l'Oro al Festival di Montecarlo tra le New Generations e si sono esibiti davanti a papa Benedetto XVI.
Lo spettacolo, divertente e colorato, prevalentemente con giovani artisti - le nuove generazioni della dinastia - si intitola Mamma Mia!, l'esclamazione che esce di fronte alle prodezze di questi ragazzini pieni di talento. Nel circo infatti si scende presto in pista. È normale che fin da piccoli ci si cimenti nelle diverse discipline artistiche.
Maicol e Angela hanno avuto un maestro d'eccezione... a domicilio, René Rodogell, ex acrobata messicano famoso negli anni '90 per i numeri di bascula e trapezio volante con i fratelli, in circhi come Krone e Ringling, e oggi tra i migliori insegnanti di queste discipline. I fratellini Martini hanno iniziato da piccolissimi: «Per noi è un divertimento» hanno spiegato in una recente intervista sul mensile Circo, «e togliamo volentieri ore al gioco per fare le prove degli esercizi... ci rendiamo conto che siamo dei giovani fortunati». Anche l'altro fratellino, Youri, di 6 anni, si esibisce in pista, in un numero di cinghie aeree. E pare proprio essere sulla stessa strada degli altri due, quanto a talento.
Tra gli altri giovani artisti, Victor Huber, 19 anni, figlio d'arte, che ammaestra leoni e leonesse nel ruolo di gladiatore. Anche lui ha iniziato da piccolo con gli animali del padre, come gli altri bambini fanno con i «peluches».
Lo show propone anche un fantastico numero di illusionismo, del duo Stevens, in incredibili cambi di costume; poi l'antipodista Frida, che fa roteare oggetti sempre più grandi con i piedi; i saltatori alle bascule Caroli, che arrivano alla quarta colonna, dove salteranno anche Kimberly di 6 anni e Nicole di 7, completando la nuova generazione della pista. E poi gli animali, gli immancabili cavalli, gli elefanti, l'arca di Noè di Massimiliano e Daniele Martin, con gli animali della savana; i bridivi del giro della morte dei Med Max Riders, lanciati con le motociclette dentro un globo. E per finire il clown italiano Fiorino Bizzarro, con le sue gag e la sua musica. E a proposito di musica, l'orchestra la eseguirà dal vivo, diretta da Big John.
Nelly Orfei, nipote della grande Moira, firma la regia dello spettacolo, che segna la collaborazione tra Walter Nones e la famiglia Martini.
Gli spettacoli sono dal 9 all'11 ottobre alle 17,30 e alle 21; domenica 12 e 19 ottobre alle 10,30, 15,30 e 18; lunedì 13, martedì 14, giovedì 16, venerdì 17 e sabato 18 ottobre alle 17,30 e alle 21; lunedì 20 ottobre solo alle 17,30; mercoledì 15 ottobre riposo. Per info: www.orfei-circus.com.

Daniela Bruna Adami
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1