20 gennaio 2019

Spettacoli

Chiudi

01.06.2014

La lirica si sposa col pop
L'Arena in diretta su Rai1

Antonella Clerici, conduttrice dello show in Arena
Antonella Clerici, conduttrice dello show in Arena

Gli spettatori dovranno essere in Arena entro le 20,30, ma la diretta partirà tre quarti d'ora dopo. Poi, fino a mezzanotte, l'Arena di Verona sarà protagonista della serata di Rai1, ancora una volta con la conduzione di Antonella Clerici e ospiti di respiro internazionale.
Il duetto tra Anastacia e il trio Il Volo, con un tributo a Elvis Presley - O sole mio e Io che non vivo senza te, cantante anche dal re del rock'n'roll - sarà infatti solo l'assaggio di Arena di Verona 2014. Lo spettacolo sta per iniziare».
La Clerici, presentando la serata nella conferenza stampa di venerdì in municipio, ha esordito affermando: «Per me la stagione televisiva finisce all'Arena di Verona ed è sempre una grande emozione presentare questo evento».
Oltre ad Anastacia e Il Volo, sono attesi Massimo Ranieri e le interpretazioni di Jesus Christ Superstar con il leggendario Ted Neeley e di Notre Dame de Paris con Riccardo Cocciante, accompagnati dall'orchestra, il coro e il corpo di ballo dell'Arena di Verona. «Penso che il pubblico sarà colpito», ha osservato Cocciante, «proponendo brani di Notre Dame de Paris anche in inglese, francese, russo e coreano, per dare una dimensione mondiale di quel percorso avviato 15 anni fa. Non l'ho mai voluto definire un musical, bensì un'opera popolare: è un tentativo di dialogare con un pubblico giovane con un secolo che ha cambiato il modo di fare musica e di sentirla, cercando un ponte, un trait d'union tra un grande passato com'è la musica d'opera ed un bellisismo presente».
E poi ci saranno i cantanti lirici Vittorio Grigolo, Hui He e Chiara Augella, il Premio Nobel Dario Fo, il finale del Lago dei Cigni di Renato Zanella appena andato in scena al Filarmonico e il concorso «Una voce per l'Arena» che vedrà in gara i quattro giovani tenori Raffaele Abete, Angelo Dario Di Vietri, Alessandro Fantoni e Kwon Jaeheui che si sottoporranno al televoto
Ricordando che lo spettacolo nel 2013 è stato visto da 5 milioni di spettatori in Italia ed è già stato richiesto anche quest'anno da numerosi paesi, il sovrintendente dalla Fondazione Arena, Francesco Girondini, ha aggiunto che «in questa edizione torna la formula pop-lirica, con un cast internazionale che speriamo possa confermare il successo del festival lirico, che compie 101 anni, come è avvenuto l'anno scorso nell'edizione del centenario». Che lo spettacolo inizi, dunque.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1