18 gennaio 2019

Spettacoli

Chiudi

11.01.2019 Tags: GENOVA , Genova in coda per ricordare De André

Genova in coda per ricordare De André

(ANSA) - GENOVA, 11 GEN - Genova ricorda il 'suo' cantautore a 20 anni dalla morte. La giornata dedicata a Fabrizio De André è iniziata in mattinata con una serie di proiezioni, curate da Vincenzo Mollica, di filmati di Rai Teche sul cantautore genovese e è proseguita con un concerto evocativo dei suoi successi. Per ascoltare la 'storia' di De André i genovesi e non solo si sono messi pazientemente in coda fin da mezzogiorno dopo aver assistito, alcuni decisamente commossi, ai filmati di Rai Teche proiettati anche nell'atrio di Palazzo Ducale. All'evento ha preso parte anche una piccola rappresentanza della Comunità di san Benedetto al Porto fondata da don Andrea Gallo, il 'prete di strada' amico del cantautore genovese. Nel pomeriggio, nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, Dori Ghezzi e Cristiano De André con Luca Bizzarri, Fabio Fazio, Neri Marcoré, Morgan, Gino Paoli e Ivano Fossati ricorderanno Fabrizio De André marito, uomo, padre e amico, oltre che uno dei più grandi cantautori della storia musicale italiana.
CH

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1