Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Spettacoli

Chiudi

30.09.2018

Nunzio e Paolo, commedia con «deriva» vegetariana

Una scena del film
Una scena del film

ROMA Tra commedia e sit-com con «Non è vero ma ci credo» ci si diverte e si sorride. Diretto da Stefano Anselmi e interpretato dal duo composto da Nunzio Fabrizio Rotondo e Paolo Vita, la commedia con deriva vegetariana, dopo essere passata in anteprima al Pop Film Fest di Terni, arriva ora in sala dal 4 ottobre con Notorious Pictures. Protagonisti Nunzio (Nunzio Fabrizio Rotondo) e Paolo (Paolo Vita), amici da sempre, da quando sono stati compagni di disgrazia alle elementari dove hanno anche conosciuto le loro rispettive mogli. Il fatto è che a Nunzio e Paolo va tutto storto. Per loro solo improbabili business, finanziati dalle loro mogli, inevitabilmente falliti. Ma ora le due donne - Cristina (Elisa D’Eusanio), avvocato di successo e moglie di Paolo, e Maria Chiara (Giulia Di Quilio) imprenditrice di gioielli sposata con Nunzio - minacciano di sbatterli definitivamente fuori casa. Così Nunzio e Paolo cercano un ultimo riscatto aprendo un ristorante vegetariano che però si rivela un ennesimo fallimento finchè, per compiacere un critico culinario da cui dipendono i loro destini, si trovano costretti a trasformare il locale in una bisteccheria. Vegetariani convinti, Nunzio e Paolo non hanno però alcuna intenzione di mettersi davvero a cucinare animali e così servono nel loro locale bistecche vegetali spacciate per vera carne. Ma le cose ovviamente si complicano. Nel cast anche un esilarante Maurizio Mattioli che soffre di colite cronica, Micol Azzurro, Maurizio Lombardi. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1