23 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

09.06.2015

Cheyenne e Gnocchi al «Premio Beatrice»

Alcuni degli artisti ospiti del Premio Beatrice con Anna Leso assessore ai Servizi sociali FOTO BRENZONI
Alcuni degli artisti ospiti del Premio Beatrice con Anna Leso assessore ai Servizi sociali FOTO BRENZONI

Il prossimo 14 giugno, al Teatro Romano, si terrà la quarta edizione del «Premio Beatrice – Premio Solidarietà 2015», promosso dall'associazione Il Sorriso di Beatrice onlus.
Ideatore dell'evento, il calabrese Rino Davoli, nato e cresciuto a Catanzaro, e poi trasferitosi all'età di 23 anni a Verona, dove tutt'oggi lavora nell'ambito della musica. Il Premio porta il nome di sua moglie, scomparsa a causa di una malattia oncologica.
L'evento sarà condotto da Francesca Cheyenne e Charlie Gnocchi (di RTL 102.5) e vedrà l'alternarsi di ospiti del mondo dello spettacolo e candidati al premio. Lo spettacolo inizierà alle 21, preceduto alle 20 dallo spazio «Aspettando il Premio», che prevede le esibizioni di giovani cantanti e gruppi di ballerini, introdotti da Vanessa Grey.
Nel cast di quest'anno l'eclettica Bianca Atzei brilla insieme ad Amara (tra le nuove proposte a Sanremo 2015) e Micaela (seconda a Sanremo giovani 2011); le affiancheranno Antonio Maggio (vincitore di Sanremo giovani 2013), Valerio Jovine (99 Posse), e Timothy Cavicchini (finalista a The voice of Italy 2013), che torna a completare l'originale crew musicale.
Dalla controparte cabaret, si contano il veronese Beppe Bifido, primo in ordine di tempo ad aderire con slancio all'iniziativa benefica, Laura Magni e Federica Ferrero.
Una serata di divertimento e solidarietà aperta a tutta la cittadinanza, con l'obiettivo di proporre e promuovere, specialmente tra i ragazzi, l'educazione alla propedeutica, alla cultura del volontariato, con il desiderio di elevare i valori di umanità, altruismo e rispetto del prossimo.
Il «Premio Beatrice», che consiste in una somma in denaro attribuita alle tre differenti sezioni in concorso (musica, danza, narrazione attraverso scrittura, immagini o video-immagini), è attribuito a singoli o gruppi che hanno esposto un progetto sociale legato al settore oncologico e a personalità e professionisti che si sono distinti nel medesimo ambito.
Per ulteriori informazioni sull'evento è possibile consultare il sito www.ilsorrisodibeatrice.com.

Selene Vicenzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1