Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 dicembre 2018

Spettacoli

Chiudi

29.09.2018

Tuffo negli Anni ’80
Il Pagante presenta
il suo «Paninaro 2.0»

Il Pagante alla Feltrinelli
Il Pagante alla Feltrinelli

Se siete stati adolescenti negli anni ’80, drizzerete le orecchie a sentire “Paninaro 2.0”, il titolo del nuovo album del collettivo pop Il Pagante, uscito da pochi giorni. Torneranno i paninari con le loro felpe dai colori improbabili? E sentiremo ancora parlare di “sfitinzie”, “zarri”, “panozzi”, “cinghios” e “cucadores”? Ogni tendenza comprende nella sua curva un ritorno, ma il trio electro-pop milanese aggiorna quel fenomeno di costume e ne traccia, con varie canzoni, un ritratto “millennial”, pieno di ironia. Lo presentano oggi alle 15 alla Feltrinelli in via Quattro Spade.

 

I tre de Il Pagante – cioè Roberta Branchini, Federica Napoli e Eddy Veerus – hanno realizzato il disco con i produttori Big Fish e Don Joe, e la partecipazione di rapper come Emis Killa, Gemelli Diversi, Madman e Myss Keta. La prospettiva è ribaltata e ora il paninaro 2.0 potrebbe essere un radical chic, come dicono nell’omonimo brano, dedicato a una ragazza della Milano bene: «Sei una radical chic, ti piacciono i libri strani e i tipi un po’ cheap, i concerti indie… non sai neanche tu perché sei radical chic. Sei piena di soldi ma ti vesti male, sempre con quell’aria da intellettuale, sui Navigli a bere birra artigianale che poi, detto tra noi, neanche ti piace». Ma l’amore è potente: «Per te toglierei le Air Max e mi metterei le Clarks», sospira Il Pagante innamorato. «Studierei gli scritti di Karl Marx dentro ad uno Starbucks» (hey, a Milano ne arriva a breve un altro!). Oltre ad aver ampliato il raggio sonoro (non solo musica dance), Il Pagante spinge ancor di più sull’ironia, come ne “Il terrone va di moda”: «Ho un amico a Gallipoli con la faccia da made in Italy e a scanso di equivoci, quando parla escono i sottotitoli... Non saranno dei lord, come fanno non lo so ma quella camicia aperta schiaccia il fascino del lord». Una versione sarcastica e contemporanea degli 883. • GBR

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1