Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 giugno 2018

Spettacoli

Chiudi

09.02.2018

Soul made in
Usa, c’è
Lydia Lyon

Lydia Lyon stasera alle Cantine
Lydia Lyon stasera alle Cantine

Si ascolta il pop soul della giovane statunitense Lydia Lyon stasera alle 22,30 alle Cantine de l’Arena. Nel locale di piazzetta Scalette Rubiani la cantante presenterà alcuni dei suoi numerosi singoli pubblicati negli ultimi tre anni, accompagnata dal pianista Dario Dal Molin, da Andrea Lombardini al basso e da Ugo Ruggero alla batteria. Nata a St. Louis, dove ha avuto modo di collaborare con moltissimi artisti della scena locale, Lydia Lyon si è trasferita giovanissima a Boston, dove ha seguito i corsi del Berklee College, una della più importanti e accreditate istituzioni musicali didattiche del mondo per quel che concerne il jazz e la musica americana. Dopo aver approfondito i corsi come vocalist e violinista si è proposta in diverse occasioni dal vivo anche in parti da solista accompagnata da orchestre d’archi tra cui la Saint Louis Symphony Orchestra (con cui è stata in tour in tutto il mondo) ma anche con artisti del calibro di Wyclef Jean, Alison Krauss, l’attore Kevin James e Regina Carter. Ha avuto modo di collaborare e aprire i concerti di autentiche star del calibro di Earth Wind and Fire e The Roots. Negli anni ha approfondito e affrontato diversi stili tra cui musica classica, R&B, Soul, Jazz ma anche una particolare commistione tra musica araba e pop su cui negli ultimi anni si è specializzata. • L.S.

L.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1