24 marzo 2019

Spettacoli

Chiudi

13.03.2019

«Some Old Songs»,
mix di jazz, lirica
e pagine letterarie

Marco Camastra
Marco Camastra

“Some old Songs” è il primo dei tre concerti in Sala Maffeiana curati dall’associazione culturale Ezechiel fondata da Tiziano Brusco. L’evento si svolgerà stasera alle 21. Ne saranno protagonisti il baritono Marco Camastra accompagnato al pianoforte da Alessandro Collina, con la voce narrante di Giannino Balbis. Il concerto che unisce jazz, lirica e letteratura, proporrà passi di Hoagy Carmichael e Jimmy van Heusen, due dei maggiori compositori americani del Novecento, accompagnati dal testo di Giannino Balbis -il sottotitolo del concerto era appunto Hoagy and Jimmy palying. Lo stesso Camastra ha definito l'esibizione «un progetto che sa di classico, ma con una struttura musicale che non lo è più». Il concerto è una novità assoluta nel panorama della musica internazionale in quanto note jazz si uniscono alla melodia del canto lirico e alla profondità di testi letterari. Da questo singolare connubio scaturisce uno spettacolo in cui generi che possono apparentemente essere diversi trovano una perfetta armonia di suoni, voci e parole capace di coinvolgere ed emozionare. «E’ una narrazione -spiega Camastra- che diviene musica e un canto che diventa racconto. E’ un concerto originale, dove i diversi elementi culturali si fondono armonicamente e si tengono insieme l'un l'altro con un filo logico». Il concerto, che proporrà un percorso musicale in ambito sociale ed artistico dell'America dello scorso secolo, sarà quello di recuperare un discorso culturale attraverso vari generi come la musica, la letteratura, la poesia anche in un cammino incrociato: un’arte perciò che permetterà di vivere nella pienezza il nostro essere uomini abitati dalla ricerca del bello. Gli altri due concerti: il 9 maggio, con Rossana Casale e il 22 maggio con Sarah Jane Morris, in collaborazione con Cantine Ugolini, Famila e Infermentum. • G.V.

G.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1