20 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

11.02.2019

Miriam Prandi
e Romanovsky
violoncello e piano

La violoncellista Miriam Prandi e il pianista Alexander Romanovsky
La violoncellista Miriam Prandi e il pianista Alexander Romanovsky

Gli Amici della Musica riprendono al teatro Ristori questa sera alle 20.30 con la violoncellista Miriam Prandi e il pianista Alexander Romanovsky. Il duo proporrà Pohadka di Leos Janacek e la Sonata BWV 1029 per viola da gamba e clavicembalo di Johann sebastian Bach nella prima parte di concerto; dopo l’intervallo saranno eseguiti Fünd Stücke im Volkston op. 102 di Robert Schumann e la Sonata in Sol minore Op. 65 di Fryderyk Chopin. Miriam Prandi, che suona uno strumento David Tecchler del 1700 di proprietà della Fondazione Pro Canale, nel 2018 ha debuttato alla Scala di Milano con le Variazioni Rococò di Cajkovskij, inoltre ha eseguito il Concerto in re maggiore di Haydn con l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano in una tournée italiana che ha riscosso successo sia di pubblico che critica. Alexander Romanovsky è ucraino e ha studiato con Leonid Margarius e Dmitry Alexeev. Ha vinto a 17 anni il primo premio al Concorso Busoni di Bolzano. Ha inciso per DECCA cinque album dedicati a Beethoven, Brahms, Schumann e rachmaninov. Viene invitato regolarmente in Europa, Asia, Americhe ad esibirsi con i maggiori direttori. In duo con Miriam Prandi si è anche esibito in diretta radiofonica dalla Cappella Paolina del Quirinale. • C.Z.

C.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1