Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Spettacoli

Chiudi

27.12.2017

Harlem Gospel Choir
energia e spiritualità
per scaldare l’anima

Harlem Gospel Choir
Harlem Gospel Choir

È il più attrezzato coro gospel attualmente in circolazione al mondo, l’Harlem Gospel Choir. Il celebre complesso tornerà a presentarsi al Teatro Ristori stasera e domani sera, alle 20.30, per galvanizzare il pubblico veronese come un anno fa, con una elettrizzante prova, fatta di grande energia. Dal 1986, il direttore Allen Bailey e il suo coro, formato dalle più belle voci di Harlem e New York, gira il mondo condividendo con il pubblico la gioia nella fede e raccogliendo fondi da devolvere in opere benefiche. In oltre 25 anni di carriera gli Harlem Gospel Choir hanno cercato di superare ogni barriera culturale, unendo nazioni e pubblici di ogni stirpe, provando a dare sempre qualcosa in cambio, anche semplici sorrisi. Il coro ha cantato per il presidente Usa, Obama, i Reali inglesi, Nelson Mandela, Elton John, due papi e all’International Broadcast Memorial per Michael Jackson. Hanno collaborato con loro superstar come André Rieu, Diana Ross, Bono, Chieftains e i Gorillaz. Nel 2011 sono stati invitati ad esibirsi con Madonna per Telethon e per la celebrazione alla chiusura del Bmw Oracle America's Cup. Famosi i loro tour in Australia, Nuova Zelanda, Cina, Nord Europa, Portogallo, Svizzera, Italia, Russia, Repubblica Ceca, Croazia e Slovenia. Si sono esibiti al London Royal Festival Hall con i Golden Gate Quartet, al London Jazz Festival con John Legend, al Good Morning America Twice, con Ben Harper. • g.v.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1