Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 novembre 2017

Spettacoli

Chiudi

12.09.2017

Elisa cala
il poker: in Arena
fra amici e novità

Elisa per quattro serate (tutte sold out) in Arena
Elisa per quattro serate (tutte sold out) in Arena

Tre versioni dello spettacolo, la presentazione di un brano inedito e duetti con colleghi: è ricco il menù che Elisa ha messo a punto con meticolosità friulana per “Together here we are“, l’evento con cui festeggerà in Arena - stasera, mercoledì 13, venerdì 15 e sabato 16 - i suoi primi vent’anni di carriera.

È da mesi che la cantautrice di Monfalcone, classe 1977, tiene informati i suoi followers con post, fotografie e video con l’hashtag #WaitingForArena, a riprova della cura con cui ha organizzato la sua grande festa. Provata a lungo in studio e infine al Modigliani Forum di Livorno, dove ha tenuto “la data zero“ sabato 9, poco prima che il diluvio si abbattesse sulla città.

«Sono stanca e un po’ via di testa», dice Elisa in uno degli ultimi selfie postati sui social, annunciando che questa sera presenterà l’anteprima del singolo inedito «Ogni istante», una lettera d’amore ai suoi fans, «come ringraziamento per questi 20 anni vissuti insieme».

Il brano segna l’inizio del nuovo percorso discografico di Elisa con Universal Music Italia: è infatti prodotto da Katoo, Elisa e dal marito Andrea Rigonat. Gli iscritti al “Fun Club” e gli spettatori dei concerti in Arena potranno scaricarlo gratuitamente dal 12 al 17 settembre attraverso il sito ufficiale di Elisa (www.elisatoffoli.com) inserendo il codice del biglietto.

Veniamo ai quattro spettacoli, tutti sold out. Si passerà dal “Pop - rock” di stasera, dove Elisa mostrerà il suo lato più energico, accompagnata dalla sua super band e dalle coriste, alla serata “acustica-gospel“ di mercoledì, in cui Elisa proporrà “Lotus” e “Ivy” e le versioni acustiche di «Luce (tramonti a nord est)» e «Sleeping in your hand».

Per gli ultimi due show “Orchestra” (15 e 16 settembre), Elisa sarà accompagnata dall’Orchestra Nazionale dei giovani dei Conservatori composta da 70 elementi scelti tra i migliori studenti dei conservatori italiani. Sentiremo classici come «Caruso» di Lucio Dalla, «Amor Mio» e brani del suo repertorio riarrangiati per orchestra come «Eppure Sentire (un senso di te)» e «Almeno tu nell’universo».

Nelle quattro serate duetteranno con Elisa amici e colleghi che in questi vent’anni hanno condiviso con lei musica ed emozioni. Sicura la presenza di Alessandra Amoroso, Loredana Bertè, Mario Biondi, Luca Carboni, Carmen Consoli, Francesco De Gregori, Emma, Fabri Fibra, Giorgia, LP, Fiorella Mannoia, Ermal Meta, Francesca Michielin, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Gino Paoli, Francesco Renga, Giuliano Sangiorgi, Jack Savoretti, Thegiornalisti, Ornella Vanoni, Federico Zampaglione, Renato Zero.

Paola Colaprisco
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1