Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2018

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

09.02.2018

Vaccini, «ammesso
a scuola anche chi
ha iniziato il percorso»

Vaccinazione, la Fism fa chiarezza
Vaccinazione, la Fism fa chiarezza

Nelle scuole è ormai iniziato il conto alla rovescia. Tra un mese, il 10 marzo, scade infatti il termine fissato dalla legge Lorenzin del 31 luglio scorso entro il quale le famiglie dovranno dimostrare l’avvenuta copertura vaccinale (o di aver richiesto l’appuntamento per eseguire il vaccino), pena l’esclusione dalla frequenza scolastica per nido e scuola dell'infanzia (alle elementari c'è «solo» una multa). 

Spiega il presidente di Fism Verona Ugo Brentegani: «A scanso di equivoci abbiamo chiesto nei giorni scorsi al ministero ulteriore chiarezza». La risposta è arrivata a stretto giro di posta dal direttore dell’Ufficio Prevenzione delle malattie trasmissibili e profilassi internazionale del ministero della Salute: «Potranno proseguire la frequenza, oltre a chi nel frattempo ha già eseguito la vaccinazione e consegnerà la certificazione», chiarisce il direttore Lucio Garonzi, «anche i bambini i cui genitori comproveranno di aver iniziato il percorso di recupero vaccinale, seppur con i tempi stabiliti dalla Ulss, o di aver fatto formale richiesta di prenotazione all’azienda sanitaria».

 Nessun problema per la frequenza a scuola se la data fissata, a causa del superlavoro cui sono da settembre sottoposti i distretti, sarà successiva al 10 marzo. Per chi ancora, a quel punto, rifiuterà di adeguarsi, allora sì le porte della scuola saranno davvero sbarrate. «Ma confido nel buon senso», conclude Brentegani, «per il bene dei bambini».

Elisa Pasetto
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Vota il veronese di Settembre 2018
ok

Sport

Spettacoli