Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 novembre 2018

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

03.09.2018

Trenta milioni
dal Banco Bpm
per gli alluvionati

Operai al lavoro in via Collina
Operai al lavoro in via Collina

 In seguito ai violenti nubifragi che nel pomeriggio e la notte di sabato 1 settembre hanno colpito violentemente la città di Verona ed un’ampia area nella provincia, Banco BPM mette a disposizione un plafond di 30 milioni di euro a favore delle famiglie e delle imprese, sia del settore agricolo, significativamente colpito, sia di tutte le realtà produttive, commerciali e turistiche che hanno subito danni a impianti e fabbricati.

 

 I fondi stanziati potranno essere in forma di mutuo chirografario «a speciali condizioni e con ammortamento modulato secondo le esigenze specifiche di ogni singola situazione o con linee di credito a breve termine». 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Vota il veronese di Ottobre 2018
ok

Sport

Spettacoli