Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 ottobre 2018

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

20.12.2017

Incidenti sui monti,
morti e feriti
«Il ghiaccio tradisce»

Due interventi in una giornata. Altrettanti i feriti nel Veronese, sul monte Baldo e nel gruppo del Carega, per scivolate su pendii ghiacciati. Bilancio più pesante in Lombardia, con dieci missioni di recupero nell’ultimo fine settimana, anche nella zona delle Prealpi: due le vittime.

«L’inverno cambia le regole. E se questa realtà non viene compresa gli episodi sono destinati a ripetersi», commenta amaramente Roberto Morandi, a capo della stazione scaligera del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico. La conferma viene dai dati del Cnsas nazionale: nel 2016 sono stati 2.861 gli interventi, per le stesse cause, in aiuto di escursionisti «in massima parte non adeguatamente attrezzati».

 

I CONSIGLI

• Studio dell’itinerario, valutazione dei pericoli (canali potenzialmente valanghivi), versanti in ombra soggetti a formazione di ghiaccio, pendenze.

• Nello zaino invernale devono trovare posto: vestiario caldo e ricambi, viveri di emergenza, lampada frontale, telo termico e batterie di scorta per il cellulare. «Regole valide anche per escursioni facili: un imprevisto, con poche ore di luce e temperature sotto lo zero, può innescare una tragedia».

• Per le salite in quota, su sentieri in forte pendenza o esposti è necessario avere con sé i ramponi (a 12 punte) e la picozza oltre a un’attenta valutazione delle condizioni meteo e del terreno.

• Per i «ciaspolatori» vale la regola di non affrontare con tale attrezzo percorsi tecnici o traversi, su cui vanno calzati i ramponi.

• «Attenzione sempre», ammonisce Morandi, «ai canali soprastanti, potenziale linea di caduta di valanghe».

Paolo Mozzo
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Vota il veronese di Settembre 2018
ok

Sport

Spettacoli