16 febbraio 2019

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

21.01.2019

In Lessinia toccati -24° nella Dolina
E l'acqua gettata in aria ghiaccia all'istante

Quasi 24 gradi sotto lo zero: è la temperatura registrata l'altra notte alla «Busa» di Malga Malera, una Dolina (cioè una depressione carsica) in Lessinia con un microclima particolarmente freddo dove l'associazione Estremi di Meteo 4 ha installato una centralina meteo.

La temperatura misurata e inviataci da Simone Buttura è la più fredda registrata in questa stagione, ma è comunque ben lontana dall'incredibile record di -37 misurato a fine febbraio 2018.

Con l'occasione è stato registrato un video, pubblicato e spiegato anche sulla pagina Facebook Meteo4 Verona, che testimonia il verificarsi del cosiddetto «effetto Mpemba»: da un thermos viene lanciata dell'acqua relativamente calda che ghiaccia all'istante. Si tratta di quel fenomeno in base al quale l'acqua calda congela prima di quella fredda, a causa dell'energia che hanno le molecole d'acqua.

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Se il Verona dovesse esonerare Grosso, chi vorreste come nuovo allenatore?
ok

Sport

Spettacoli