Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 ottobre 2018

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

24.12.2017

Il 1929, l’anno siberiano La colonnina a -15,7 gradi

L’inverno del 1985 è un fenomeno raro per Verona, dove però nel corso del Novecento si registrano precedenti di molto distaccati per rigidità di clima e abbondanza di neve. Il 1929 è ricordato come l’anno siberiano dove a febbraio si raggiunge il picco con -15,7 gradi sotto lo zero e nevicate per quattro giorni consecutivi, per 40 centimetri di neve farinosa, preceduti da temperature freddissime a gennaio. A Verona, a Porta Vescovo, «dove», scrive L’Arena dell’epoca, «spira costante una... brezza che toglie perfino il respiro», si verifica un caso di assideramento in casa: un anziano pittore bolognese, Giuseppe Cappolli viene soccorso per sintomi di congelamento ai piedi. Il suo stato è grave e viene «trasportato dai militi della Croce verde Manara e Turri», scrive sempre L’Arena, «ed affidato alle cure del dottor Cavarzere». Nel 1985, il meteorologo Emilio Bellavite (1927-2012) riepiloga sulle pagine del giornale i precedenti dal 1948 all’85 registrati dall’osservatorio Meteo4 da lui fondato, sottolineando che anche il 1956 è un febbraio da record con temperature a -11,8. Il fenomeno si ripeterà nel gennaio del 1963 e del 1966 con -10,3 gradi. Periodi di freddo prolungato, invece, hanno segnato il febbraio e il marzo degli anni 1948, ’49, ’54 e ’67. Tra i mesi di dicembre più freddi, invece, quelli del 1950 quando la colonnina scende di -9,4, e del ’56. Il record di neve, prima del 1985 si vedrà a dicembre 1963 con 25 centimetri in cinque giorni. Mentre la più grossa nevicata in un solo giorno è del 22 febbraio 1948: 21 centimetri di neve. Una nevicata da annales sarà quella quasi primaverile del 9 marzo 1976 con 14 centimetri di neve. A dicembre dello stesso anno ne cadranno 16, mentre saranno 8,5 centimetri nel 1978 e sette nel 1984. M.V.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Vota il veronese di Settembre 2018
ok

Sport

Spettacoli