Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 giugno 2018

Provincia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

04.02.2018

Generazione Duemila il primo voto

Ragazzi davanti a tabelloni per la propaganda elettorale, ancora vuoti FOTO PECORA
Ragazzi davanti a tabelloni per la propaganda elettorale, ancora vuoti FOTO PECORA

<COBIANCO> Andrea Sambugaro Coincidenze e contraddizioni: quelli del Capricorno sono fieri come l’animale che li simboleggia, pronti a scalare le vette. Quelli dell’Acquario e dei Pesci, a dispetto del loro segno, non vogliono invece vivere in una gabbia di vetro o starsene muti. E l’occasione è a portata di mano: tra quattro settimane esatte, anche i ragazzi nati tra il 1° gennaio e il 4 marzo 2000 potranno votare, dire la loro, scegliere. Sono le avanguardie degli elettori di domani, la prima generazione Duemila chiamata alle urne. Emozionati? Un po’. Responsabilizzati? Sì, molto. Decisi? Un po’ meno, ma c’è ancora un mese per orientarsi, comprendere, informarsi: qualcuno lo farà in famiglia, altri, come Aurora, neo diciottenne di Negrar, anche a scuola, altri ancora con gli amici. Difficile semmai schiarirsi le idee assistendo ai dibattiti negli studi televisivi dove, come dice Riccardo, di Fumane, diventato «grande» da due settimane, «si dice tutto e il contrario di tutto». Ne abbiamo ascoltati alcuni, di questi ragazzi. Tra loro anche Elisabetta, di Caldiero, che la mattina del 4 marzo si alzerà e riceverà i primi auguri per il suo compleanno e chissà se al seggio si accorgeranno che è diventata maggiorenne da poche ore. Raccontano dei loro progetti, delle loro aspettative, comuni a tanti coetanei in prossimità del traguardo della maturità. Si chiedono, come Nicole, se per loro ci sarà una pensione; o, come Sebastiano e Noemi, se dovranno trasferirsi all’estero; convinti però, come Matteo, che il futuro dipende soprattutto da se stessi. Intanto, però, ne affideranno una parte ai politici, sperando che le promesse si tramutino in fatti, che i deputati che eleggono, a prescindere dagli schieramenti, si battano anche per le nuove generazioni. Non traditeli. •

Andrea Sambugaro
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

La Regione Veneto al fianco di Di Maio: "Negozi chiusi la domenica". Siete d'accordo?
ok

Sondaggio

Vota il veronese di Maggio 2018
ok

Sport

Spettacoli