Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
11 dicembre 2018

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

06.12.2018 Tags: ROMA , Ecuador, Assange dovrebbe consegnarsi

Ecuador, Assange dovrebbe consegnarsi

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - Il presidente ecuadoriano Lenin Moreno ha dichiarato in un'intervista alla Cnn che in merito alla situazione del fondatore di Wikileaks Julian Assange, rifugiato presso l'ambasciata dell'Ecuador a Londra, "siamo alla ricerca di una soluzione concordata con il governo britannico", e che "se offrono garanzie per la sua vita, dovrebbe consegnarsi alla giustizia" del Regno Unito. "Noi proteggiamo i diritti del signor Assange", ha sottolineato Moreno nell'intervista, riportata dal quotidiano ecuadoriano El Comercio. Il presidente ecuadoriano ritiene che Assange debba consegnarsi alla giustizia britannica "in primo luogo perché rappresenta una spesa enorme per l'Ecuador". In secondo luogo, perché "vivere più di cinque anni come rifugiato non è auspicabile per un essere umano". Infine perché, il governo britannico "non deciderebbe mai per l'estradizione di una persona verso un paese in cui rischia la vita".
YXB-ZC

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1