21 marzo 2019

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

14.07.2016

Dalla Patagonia
spunta una nuova
specie di dinosauro

Lo scheletro del dinosauro
Lo scheletro del dinosauro

Le zampe anteriori corte come quelle del T-rex andavano ’di gran modà nel tardo Cretaceo: lo dimostra la scoperta di un nuovo dinosauro carnivoro dotato di ’braccià corte come quelle di un bambino e armate di due soli artigli. Ritrovato in Patagonia, è stato battezzato ’Gualichò, come un demone venerato dalle popolazioni locali, per via della sfortuna che si è abbattuta sulla spedizione di paleontologi, coinvolta (senza gravi conseguenze) in un incidente con il camion. Gualicho è un dinosauro teropode vissuto 90 milioni di anni fa: carnivoro ad andatura bipede, sembra essere un vero e proprio mosaico che unisce caratteristiche tipiche di specie differenti, come spiega Peter Makovicky, paleontologo del Field Museum di Chicago che ha collaborato allo studio pubblicato sulla rivista Plos One. Gualicho «è davvero insolito - afferma Makovicky -. È diverso dagli altri dinosauri carnivori che abbiamo trovato nella stessa formazione rocciosa, e non rientra in nessuna categoria».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1