Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2018

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

07.12.2018

Treno merci urta
piattaforma:
gravi tre operai

I vigili del fuoco sull'incidente ferroviario a Firenze
I vigili del fuoco sull'incidente ferroviario a Firenze

Un treno merci, che transitava tra le stazioni di Campo Marte e Statuto a Firenze, ha urtato una piattaforma su rotaia sulla quale si trovavano tre operai che sono caduti a terra, sul massicciato. Secondo le prime informazioni i tre sono stati recuperati dai vigili del fuoco e consegnati al 118. Le loro condizioni sono gravi e si trovano ricoverati in prognosi riservata per politraumi.

 

L’incidente è accaduto poco dopo mezzanotte. La linea ferroviaria, di «cintura» tra le stazioni di Firenze, è stata interrotta per tutta la notte. I tre uomini, dipendenti di una ditta esterna che stavano effettuando lavori di manutenzione per le Ferrovie, sono stati trasportati all’ospedale di Careggi dalle ambulanze del 118 intervenute insieme a 2 squadre di vigili del fuoco che hanno lavorato per garantire il recupero dei feriti, in sicurezza, da parte degli operatori sanitari all’interno della galleria.

 

Sul posto anche la polizia scientifica, la Polfer e personale dei Rfi oltre ai tecnici del servizio di prevenzione sui luoghi di lavoro dell’Asl. La circolazione dei treni è ripresa, su un solo binario, intorno alle 6 ma, come spiega Trenitalia, alcuni convogli a lunga percorrenza e regionali, che viaggiano sulla linea Firenze Rifredi-Statuto-Campo Marte, vengono ora deviati sulla stazione di Santa Maria Novella. Fino alla ripresa della normale circolazione, spiega ancora Trenitalia, alcuni convogli potranno registrare ritardi e cancellazioni.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1