Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 ottobre 2017

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

23.06.2016 Tags: NAPOLI , "Danneggiati da Google",pizzeria lo cita

«Danno d'immagine»
Storica pizzeria cita
Google in giudizio

NAPOLI. La storica pizzeria napoletana "Brandi" cita in giudizio il motore di ricerca più famoso del mondo, Google, per il quale il locale è "chiuso definitivamente". Ad aprire le ostilità contro il colosso di Mountain View è l'avvocato Angelo Pisani, fondatore di Noiconsumatori.it, che "per i gravi danni d'immagine e patrimoniali causati a uno dei simboli di Napoli nel mondo", definitivamente chiusa su internet secondo Google, "chiederà un milione di euro di risarcimento".

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1