Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
10 dicembre 2018

Cultura

Chiudi

14.11.2017

Una mostra
con l’«Albero
genealogico»
di Schwencke

Accademia Gallery, lo spazio espositivo dell’Accademia di Belle Arti di Verona, presenta, come primo progetto del nuovo anno accademico, le opere di recente produzione dell’artista internazionale e docente dell’Accademia polacco-giapponese di Varsavia, Boris Schwencke.

La ricerca di Schwencke si sviluppa attraverso una molteplicità di linguaggi visivi che spaziano dal disegno, al collage, fino alla scultura lignea policroma, fatta anche di piccoli rilievi.

«L’intervento del professor Schwencke», dice Daniele Salvalai, professore di scultura e coordinatore di Accademia Gallery, «è un’occasione che rafforza ulteriormente il legame e lo scambio culturale che l’Accademia di Belle Arti di Verona ha intrapreso con altre realtà accademiche oltre confine».

Oggi alle 12,30 si inaugura dunque la mostra «Albero genealogico e altre meraviglie della natura e della vita quotidiana», di Boris Schwencke. Interverranno: Marco Giaracuni, presidente Accademia Belle Arti Verona, Diego Arich, docente di storia dell’arte e già referente Erasmus dell’Accademia. L’esposizione rimarrà aperta e visitabile dal pubblico fino a venerdì dalle 9 alle 19 con ingresso libero.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1