Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Cultura

Chiudi

25.05.2018

Quasi fotografo, tre esposizioni d’eccezione su temi sociali

S’inaugurano oggi dalle 19 alle 21 alle gallerie espositive del Quasi Fotografo di via Carducci, a Verona, tre nuove mostre fotografiche, Independence on the skin di Erik Messori nella Galleria QF1, Forgotten Italians di Alessandro Vincenzi e Sex trafficking in Europe di Mashid Mohadjerin nella Galleria QF2, e Lives in limbo:trapped in Belgrade di Francesco Pistilli nella Galleria QF3. Independence On The Skin affronta i temi dell’occupazione, del nazionalismo e delle lotte d’identità che affliggono la storia del mondo. In Irlanda, in particolare, centinaia di anni di dominio britannico, che qualcuno identifica come la più lunga guerra di occupazione del mondo, hanno prodotto generazioni e generazioni di irlandesi che hanno combattuto per la loro identità nazionale. Forgotten Italians racconta delle ripetute ondate di migranti italiani in Crimea, soprattutto dalle coste pugliesi, tra il 1830 e il 1870 con l’appoggio delle autorità della Russia imperiale per consentire lo sviluppo di attività agricole. Sex Trafficking In Europe approfondisce invece la tratta di esseri umani che è diventata una questione globale, e in particolare la crescita della tratta di donne dall’Europa orientale verso l’Europa occidentale negli ultimi vent’anni. •

S.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1