Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 luglio 2018

Cultura

Chiudi

12.12.2017

Matrimoni e famiglie analizzati attraverso il pensiero filosofico

È un tempo, il nostro, di grandi, rapide, talvolta anche contraddittorie trasformazione sociali. Tempo di crisi, si dice: avaro di orizzonti limpidi e facilmente accessibili soprattutto per le generazioni giovani. Valutazioni diverse vengono naturalmente espresse su questi problemi, ma forse c’è consenso abbastanza generale su un punto, ossia il ruolo non secondario che, nella crisi, non può non avere il fondamentale organismo della famiglia. E dunque pare inevitabile che la riflessione si concentri, come per un’indispensabile fase preliminare all’indicazione di vie d’uscita dalla critica situazione, su storia, funzioni, trasformazioni appunto della famiglia. Domenico Grillo, siciliano da anni residente a Verona, con alle spalle una lunga attività in campo sociale e di volontariato da cui ha ricavato una particolare sensibilità alle problematiche familiari, è convinto che l’azione in questo settore, per essere fruttuosa, debba fondarsi su un’approfondita conoscenza storica, filosofica, antropologica e religiosa dell’argomento. Quindi una forma di fiducia che si potrebbe definire illuministica nella possibilità che la cultura medichi le dure difficoltà della vita l’ha portato a comporre un corposo volume che, sotto il titolo Il pensiero filosofico sul matrimonio e la famiglia (Qui Edit, 478 pagine, 24 euro), offre un’ampia rassegna di ciò che la tradizione occidentale, dai grandi filosofi greci ai pensatori contemporanei, ha detto sul tema. Il tutto organizzato non in una difficile, accademica trattazione per addetti ai lavori, ma linearmente articolato in 15 capitoli che sono altrettanti medaglioni di autori il cui pensiero sull’argomento matrimonio e famiglia viene proposto con didascalica, ordinata chiarezza. I nomi presi in considerazione sono Platone, Aristotele, Sant’Agostino, San Tommaso, Hegel, Kierkegaard, Marx e Engels, Nietzsche, Marcuse, Karol Wojtyla, Marco D’Avenia, Emanuele Severino, Piero Coda, Francesco D’Agostino. Una rassegna costruita come un manuale finalizzato a fornire un orientamento consapevolmente ragionato. • G.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1