Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2017

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Verona Virtuale

13.11.2017

Mostra
felina in Gran
Guardia

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

GUARDA A SCHERMO INTERO

 

Gran Guardia, l’esposizione felina con razze inedite e particolari: appuntamento fisso per una passione di grandi e piccini. Tra i gatti che si sono fatti ammirare di più spiccano, senza dubbio, gli Elf Cat. Una nuova razza e molto rara, nata da un incrocio tra i «gatti nudi», gli Sphynx, e gli American Curl, con le loro orecchie larghe e ricurve all’indietro. Ancora, il Selkirk Rex: un gatto nato da un incrocio tra un micio comune e un Persiano, una razza conosciuta anche con il nome di «gatto nelle vesti di pecora». Sono i gatti speciali, per le loro razze non ancora riconosciute in Europa ma solo Oltreoceano. Non sono mancati neppure i mici più noti come i grandi Maine Coon, i Persiani, i Sacri di Birmania e i Siberiani. All’esposizione è stato possibile portate anche il proprio «gatto di casa» per partecipare al concorso a loro dedicato, mentre gli speciali di questa edizione sono stati dedicati ai Ring Cuccioli e ai Sacri di Birmania. Tra una sorpresa e l’altra, per una passione che non conosce età ed un amore ricambiato tra coccole e spazzolate, si è tenuto il concorso che ha premiato ogni categoria con l’assegnazione del titolo Best of Best. La manifestazione che si è tenuta nelle sale del Palazzo della Gran Guardia sabato 11 e domenica 12 novembre è riconosciuta come ufficiale del libro genealogico del gatto di razza e si è svolta sotto l’egida dell’Ente nazionale felinotecnica italiana con il patrocinio del Comune.

Marco Cerpelloni
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1
Capitoli
Verona Virtuale
Tutti i dossier