16 febbraio 2019

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Lirica

08.06.2011

Si parte il 17 Ermonela è La Traviata

"La Traviata" III atto
"La Traviata" III atto

Il festival operistico 2011 all'Arena di Verona, il numero 89 nella storia della manifestazione, iniziatasi nel 1913 per il centenario verdiano, avrà inizio il 17 giugno per concludersi il 3 settembre. In cartellone quest'anno sei opere.
LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi - nuovo allestimento, nella regia, scene, costumi e luci di Hugo de Ana. Recite 17, 24 giugno - 2, 12, 16, 21, 28 luglio (ore 21,15) - 4, 11 agosto (ore 21). Direttore Carlo Rizzi (17, 24/6 - 12, 16, 21, 28/7 - 4, 11/8), Julian Kovatchev (2/7). Regia, scene, costumi e luci Hugo de Ana. Coreografia Leda Lojodice.
AIDA di Giuseppe Verdi - rievocazione storica dell'edizione del 1913, nella regia di Gianfranco De Bosio. Recite 18, 26, 30 giugno - 10, 13, 17, 19, 24, 26, 30 luglio (ore 21,15) - 7, 14, 28, 31 agosto - 3 settembre (ore 21). Direttore Daniel Oren. Regia Gianfranco de Bosio. Coreografia Susanna Egri.
IL BARBIERE DI SIVIGLIA di Gioachino Rossini, nella regia, scene, costumi e luci di Hugo de Ana. Recite 25 giugno - 1, 8, 14, 22, 29 luglio (ore 21,15). Direttore Andrea Battistoni. Regia, scene, costumi e luci Hugo de Ana. Coreografia Leda Lojodice.
NABUCCO di Giuseppe Verdi, nella regia di Gianfranco de Bosio, scene di Rinaldo Olivieri. Recite 9, 15, 20, 23, 27 luglio (ore 21,15) - 5, 12, 21, 25 agosto - 1 settembre (ore 21). Direttore Julian Kovatchev. Regia Gianfranco de Bosio. Scene Rinaldo Olivieri.
LA BOHÈME di Giacomo Puccini, nella regia di Arnaud Bernard, scene e costumi di William Orlandi. Recite 6, 13, 19, 26, 30 agosto - 2 settembre (ore 21). Direttore John Neschling. Regia Arnaud Bernard. Scene e costumi William Orlandi.
ROMÉO ET JULIETTE di Charles Gounod - nuovo allestimento, nella regia di Francesco Micheli, scene di Edoardo Sanchi, costumi di Silvia Aymonino. Recite 20, 24, 27 agosto (ore 21). Direttore Fabio Mastrangelo. Regia Francesco Micheli. Scene Edoardo Sanchi. Costumi Silvia Aymonino. Lighting designer Paolo Mazzon. Coreografia Nikos Lagousakos.
DEBUTTI la Violetta di Ermonela Jaho, l'Alfredo di Francesco Demuro e il Germont di Vladimir Stoyanov nella Traviata. Nel Barbiere di Siviglia il Conte Almaviva di Antonino Siragusa, la Rosina di Aleksandra Kurzak, il Figaro di Aris Argiris e il direttore veronese Andrea Battistoni, 24 anni. In Romeo e Giulietta, Nino Machaidze e Stefano Secco, i due protagonisti, accanto al direttore Fabio Mastrangelo.G.V.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1