21 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Viaggi

19.10.2018

A tutta birra! Mete
dove protagonista
è un boccale

Non esiste solo l'Oktoberfest: tante, in Europa, le possibilità di un viaggio... a tutta birra!
Non esiste solo l'Oktoberfest: tante, in Europa, le possibilità di un viaggio... a tutta birra!

Si è da poco conclusa l'Oktoberfest, la festa della birra più conosciuta al mondo, giunta alla 185a edizione, che ha portato nella sola Monaco di Baviera milioni di persone. Ma per gli appassionati di birra non finisce qui: Hotels.com dispensa consigli per destinazioni alternative, dove la birra è protagonista tutto l'anno.

OKTOBERFEST - MONACO (BAVIERA). Dovesse capitarvi di tornare nella «capitale» della birra, da tener presente il Cocoon Hauptbahnhof (a partire da EUR64 a notte per stanza),hotel in pieno stile alpino nel centro di Monaco, che consente una comoda visita alla Hofbrau Brewery, tra i più celebri birrifici tedeschi. Indossate il tipico lederhosen bavarese e godetevi musica live e birra a fiumi.

HEINEKEN EXPERIENCE - AMSTERDAM (OLANDA). La Heineken Experience è a metà tra un museo e un percorso multimediale. La location è la fabbrica storica della Heineken. Quando è stata creata una fabbrica più moderna nella periferia di Amsterdam, l'edificio storico è stato riconvertito e, dal 1991, è aperto al pubblico. Dopo aver visto come orzo, luppolo e acqua si trasformano in birra, arriva il momento dell'assaggio. Dove dormire? All'Hotel Asterisk di Amsterdam, in posizione strategica, a dieci minuti a piedi dalla piazza dei musei (a partire da EUR140 per notte per stanza).

GUINNESS STOREHOUSE - DUBLINO (IRLANDA). L'Irlanda è in assoluto una delle «patrie della birra» e il suo cuore pulsante è la capitale, dove viene prodotta una delle birre cult a livello mondiale: la Guinness, celebrata alla Guinness Storehouse, prima attrazione in Irlanda per numero di visitatori internazionali. A questo edificio di sette piani è stato recentemente aggiunto anche un «tasting lab». Al settimo piano, inoltre, si trova il The Gravity Bar, con vista a 360 gradi su Dublino. Per godervi un soggiorno nel paradiso dei pub-crawlers, c'è l'Ashling Hotel, a soli 15 minuti a piedi dalla Guinness Storehouse (a partire da EUR167 a notte per stanza).

MAISON LEFFE - DINANT (BELGIO). L'Unesco ha aggiunto le birre del Belgio alla sua lista come patrimonio intangibile dell'Umanità. Note per il loro gusto, sono prodotte quasi in ogni città e villaggio, in base ad una tradizione che risale fino al medioevo, quando a produrla erano monaci in molti monasteri. Per godere di un'esperienza sulla birra belga visitate l'abbazia della Maison Leffe, che presenta la sua storia insieme a quella della sua attività brassicola. Potrete dormire all'Ibis Dinant Centre a Dinant, sulle sponde della Mosa (a partire da EUR691 per stanza a notte).

BIRRIFICIO MENABREA - BIELLA (ITALIA). La Birra Menabrea è un importante marchio brassicolo italiano, nato a metà dell'800. Birra d'élite, basata sul concetto di fatto-a-mano, continua a raccogliere premi internazionali. All'interno dello stabilimento ha sede anche il Museo della Birra Menabrea. Alloggiate all'Agorà Palace Hotel per la sua felice posizione nel cuore di Biella, affacciata sul parco Zumaglini e a due passi dalla centrale Via Italia (da EUR99 a notte per stanza).

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1