Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Obiettivo critico

10.09.2012

Via IV Novembre:
l’albero «arreda»
ma maschera
le strisce pedonali

Strisce pedonali a rischio in via IV Novembre
Strisce pedonali a rischio in via IV Novembre

Un lettore ci segnala una situazione arischio nel cuore di Borgo trento, in via IV Novembre: «La via fu "riqualificata" ancor prima dell'era Tosi con discutibili soluzioni, tra cui i pochi parcheggi, resi anche difficoltosi dalla sporgenza dei marciapiedi squadrati delle piante, con conseguente doppia fila permanente.
Ma c'è di peggio: l'albero della foto è stato collocato da qualche architetto particolarmente dotato di fantasia proprio a sinistra del passaggio pedonale, coprendo completamente la visuale sia per il pedone sia per le auto che sopraggiungono spesso a velocità relativamente elevata (50 all'ora in questo caso va considerata una velocità elevata visto che se spunta fuori un bambino, ora che lo vedi e freni sei già all'edicola in piazza veneto!). La stessa visuale cieca si ha in altri passaggi pedonali della via. Bisogna aspettare una decina d'anni che crescano gli alberi e le foglie stiano in alto... Certo è da volpini mettere gli alberi a sinistra anziché a destra del passaggio pedonale... O no?»

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1