Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Obiettivo critico

19.09.2012

Degrado: l’argine dell’Adige nell’area del Boschetto

L'argine dell'Adige al Boschetto
L'argine dell'Adige al Boschetto

Un lettore segnala che, durante la scorsa primavera, il Genio Civile è intervenuto sull'argine dell'Adige da Ponte San Pancrazio all'area del Boschetto, «sradicando caparbiamente decine, o forse centinaia, di alberi ritenuti infestanti (L'Arena titolò «Boschetto: strage di alberi»), per mettere in sicurezza la zona, provvedendo anche ad estrarre parecchia ghiaia dal fiume. Non tutto il male venne per nuocere, poiché sulla sommità dell’argine fu ricavato un sentiero ciclo pedonale, ancorché non ufficialmente attrezzato come tale, con tanto di pavimentazione in macadam. Ora che la ghiaia è stata estratta e che i residui legnosi sono stati recuperati a fini energetici, l'interesse verso la zona è venuto a scemare, come si vede ampiamente dalla foto allegata, e il sentiero è invaso dalle erbacce e fra non molto non sarà più percorribile nemmeno in fila indiana, come si deve fare oggi».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1