Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Salute

27.06.2012

Chirurgia
robotica
Gli esperti
a convegno

Chirurgia robotica
Chirurgia robotica

La chirurgia robotica grossetana continua a fare scuola nel mondo, grazie all’attività didattica e di formazione della Scuola internazionale di Chirurgia robotica e mininvasiva dell’ospedale Misericordia, dove chirurghi di provenienza internazionale vengono ad apprendere le tecniche più avanzate dai massimi esperti in questa innovativa branca della chirurgia.
Ventisei chirurghi provenienti da Italia, Spagna, Filippine, Cina, India, Svizzera e Brasile partecipano infatti in questi giorni al corso avanzato in Chirurgia robotica, organizzato a Grosseto ed interamente dedicato alle patologie dell’apparato digerente superiore, del sistema epatobiliopancreatico e dell’apparato endocrino.
Il corso, che si chiuderà venerdì, vede quest’anno la presenza del professor Chung Ngai Tang, codirettore del Centro di Chirurgia mininvasiva del «Pamela Youde Nethersole Eastern Hospital» di Hong Kong, che, insieme al professor Pier Cristoforo Giulianotti, direttore dei corsi organizzati a Grosseto, e al dottor Andrea Coratti, coordinatore del Corso e responsabile dell’Area Chirurgica dell’ospedale Misericordia, si alternerà in lezioni frontali e attività in sala operatoria.
Anche in questa occasione, inoltre, gli interventi saranno
trasmessi in live streaming mondiale, in diretta sul sito della Crsa (Clinical Robotic Surgery Association - Associazione mondiale di Chirurgia Robotica in Chirurgia generale, fondata da Giulianotti), all’indirizzo www.minimallyinvasive.tv dove saranno visibili le dirette degli interventi, commentati dai chirurghi che stanno operando, con la stessa qualità di immagine e di audio dei partecipanti al corso. Sono, inoltre, previsti interventi in videoconferenza da Chicago, Barcellona, Hong Kong, Minneapolis, Nancy. Dall’inizio dell’attività, nel 2003, ad oggi, sono stati formati circa 600 chirurghi, grazie al team del Misericordia e alla collaborazione con altri Centri italiani e stranieri.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1