Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
26 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Auto

16.05.2018

Seconda mano,
mercato auto
col segno più

Bene il mercato delle auto usate
Bene il mercato delle auto usate

Segno più nel mese di aprile per il mercato delle auto di secondo mano, mentre stenta a riprendere quota l’usato nel comparto delle due ruote, considerata la presenza ad aprile 2018 di una giornata lavorativa in più rispetto allo stesso mese del 2017. I passaggi di proprietà delle quatto ruote, depurati dalle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), ad aprile hanno messo a segno un incremento mensile del 9,7% (+3,9% per la media giornaliera). I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile «Auto-Trend», l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del Pra, consultabile sul sito www.Aci.it. Per ogni 100 vetture di nuova immatricolazione nel mese di aprile ne sono state vendute 135 di seconda mano, che salgono a 149 considerando l’intero primo quadrimestre dell’anno. Bilancio contrastato per i passaggi di proprietà dei motocicli, che al netto delle minivolture hanno registrato una variazione mensile positiva dell’1,6%, che tuttavia si trasforma in una valore negativo del 3,7% per la media giornaliera. Complessivamente nel primo quadrimestre 2018 si evidenziano incrementi del 5,5% per le autovetture e del 3,4% per tutti i veicoli, ma un calo del 4,6% per i motocicli. Non riacquista slancio il settore delle radiazioni. I dati mensili evidenziano una crescita delle radiazioni delle autovetture del 2,8% rispetto all’analogo mese del 2017, ma anche in questo caso la variazione giornaliera scende in terreno negativo (-2,6%) per effetto della giornata lavorativa in più ad aprile 2018. Il tasso unitario di sostituzione a giugno è stato pari a 0,61 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 61), attestandosi a 0,74 nel primo quadrimestre dell’anno. Ancora trend negativo invece per le radiazioni dei motocicli, che hanno chiuso il bilancio di aprile con una flessione mensile del 7,7%, che raggiunge il 12,6% in termini di media giornaliera. Nei primi quattro mesi del 2018 le radiazioni hanno fatto registrare incrementi complessivi dell’8,1% per le autovetture, del 16,1% per i motocicli e del 9% per tutti i veicoli. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1