Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Moda

07.05.2018

Rosa, ocean blue
e balayage: l'estate
dà alla testa

Tra i tagli più trendy del 2018 c’è sicuramente la frangia
Tra i tagli più trendy del 2018 c’è sicuramente la frangia

Balayage, dégradé, fringed bob, ma anche code di cavallo e trecce altissime, per finire con un tocco di ocean blue, tequila sunrise o di rosa. Ecco cosa passa per la testa di signore e signorine decise ad affrontare la prossima estate a suon di colore, sfumature e tagli all'ultima moda. Pensavate di aver osato optando per uno shatush magari un tantino deciso? Sappiate che questa tecnica di schiaritura effetto punte baciate dal sole sta già per essere spodestata.

SFUMATURE. Il principale concorrente è il balayage: più discreto e naturale delle mèches, più delicato rispetto allo shatush, è perfetto per chi non ama i contrasti netti, ma vuole comunque alleggerire e illuminare il suo colore naturale schiarendolo da uno a tre toni. Il vantaggio? Sfumando solo medie lunghezze e punte, elimina anche il problema ricrescita ed è adatto per tutte le basi: sfumature ramate o caramello per illuminare una base scura, biondo miele per quella castana, sabbia o platino (e, per la più coraggiose, il fluo) per le bionde.

TINTE. Ma di che colore sarà l'estate 2018? Se la moda premia senza dubbio le tinte più classiche rivisitate però in chiave moderna, a convincere sempre di più sono tonalità poco convenzionali ma glam-chic, in grado di stupire ma all'insegna della raffinatezza. Una su tutte? Il rosa.Niente di eccessivo, non temete: il blush hair o biondo rosato è più che altro, per le chiome bionde, una «spolverata» di tonalità pastello, per un effetto romantico.Per chi ha una base brunette, invece, l'ultima tendenza è il rose brown, per un mix di riflessi caldi. Ideale per chi ha i capelli scuri (e, magari, una carnagione olivastra) il colore più in per l'estate 2018 è forse l'ocean blue: dal blu profondo all'azzurro marino, queste nuances richiamano il colore dell'oceano senza sconvolgere completamente l'hairlook e senza stressare la chioma con decolorazioni.

TAGLI. A fare «stragi di teste», quest'estate, sarà un grande ritorno: la frangia. Possibilmente in abbinata con il bob, l'intramontabile caschetto, così come anticipato dalla cantante Selena Gomez. Come va portata? Meglio se corta o alla francese, la frangia baby che mette in risalto gli occhi e i lineamenti.

ACCONCIATURE. Per chi invece non ci pensa nemmeno a darci un taglio, il trend del momento è la coda di cavallo(perché no, anche con la treccia), rigorosamente alta e meglio se legata da un elastico maxi in stile anni Ottanta, in versione molto teen: farla ondeggiare sapientemente ad ogni passo non può non attirare gli sguardi. Non ci credete? Chiedete a Kim Kardashian.Per la serie: a volte ritornano, riecco un grande must degli anni Ottanta, la permanente, compagna di successi per star del calibro di Nicole Kidman, Whitney Houston e Julia Roberts.Dimenticate, però, le chiome effetto cotonato: la permanente 2.0 è sinonimo di onde dall'effetto naturale, modello «beach waves», per un risultato meno vaporoso ma più glamour e sicuramente più comodo in stagione di bagni. Grazie a mosso e riccio potremo abbandonare (piacevolmente), almeno per la stagione più calda, piastre e phon bollenti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Elisa Pasetto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1