Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

30.12.2009

LAMbdA

LAMbdA è un progetto musicale che da anni si confronta con le corde del pop-rock in italiano. I LAMbdA nascono a fine 2002 grazie all’incontro di Davide, Enrico e Massimo con Cristian ed Emanuele. In pochi mesi imbastiscono un sound che strizza l’occhio al pop-rock inglese e americano degli anni ’90, con qualche episodio in italiano. Tra il 2004 e il 2005 i LAMbdA si chiudono in studio per registrare i brani più completi. Nel periodo successivo germoglia il primo concept-ep autoprodotto del gruppo: “SPAZIO di RISULTA”, cinque pezzi originali usciti a gennaio 2007. All’uscita del cd si accompagna quella di Davide, che lascia la band dopo un lustro di onorata carriera. Il quartetto si divide tra studio e musica dal vivo, esibendosi in locali di Verona e fuori provincia (Trento,Ferrara, Brescia, Aosta, Parma) presentando prevalentemente pezzi del proprio repertorio. Ad agosto 2007 il gruppo si classifica al secondo posto al concorso nazionale “Sismi Sonori” di Bondeno (FE), segnalati da giuria e pubblico come autentica rivelazione della manifestazione. L’anno seguente sono invitati dagli stessi organizzatori come ospiti speciali, assieme a I Ministri. Nell’inverno a cavallo tra il 2008 e il 2009 matura un passo piccolo per l’umanità musicale ma grande per i LAMbdA: l’incontro fulminante con Livio Magnini (Bluvertigo), il quale produce e registra al Vertical Sound di Milano la canzone “La Verticale”. Questo pezzo sarà il cardine dei prossimi sviluppi del percorso sonoro targato LAMbdA. Il 2010 è l’anno dell’uscita ufficiale del gruppo con il primo singolo (in vendita su iTunes) e videoclip (realizzato a Milano). A questo singolo seguirà un nuovo EP interamente prodotto artisticamente da Livio Magnini.

Contatti:
wwww.lambdaweb.it
www.myspace.com/lambdaweb

Pop-Rock
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1