17 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Posta

30.01.2019

Se vogliamo polemizzare
facciamolo. Ma sul gnoco

La Posta della Olga
La Posta della Olga

Attento a come parli e con chi parli - scrive la Olga -. Attento a dove vai e con chi vai, a cosa pensi, a come respiri, a come ti muovi, a come strasnùsi, a cosa scrivi, a come te sbòsseghi, a come e dove te te grati. Oggi non si sa come comportarsi perché c'è sempre il "Grande Mona" che ti spia, ti fa le pulci, ti giudica secondo la sua testa, le sue convinzioni, la sua ideologia, la sua politica di comodo. Leggo divertita della polemica scoppiata perché il sindaco Sboarina è andato a un convegno dal titolo "Il Bacanal del Gnoco: radici, storia, tradizione" organizzato da un'associazione di estrema destra che in precedenza su Fèisbuc si era schierata contro uno dei due candidati al pirón del Papà del Gnoco, Ridolfi detto Fox (Volpe), che si era presentato alla gnocolara tenzone come "attivista gay". Non risulta che durante il convegno si sia parlato di volpi o di faine, ma tant'è, il sindaco è stato accusato di essere «sceso in campo con gli omofobi». A me di questa storia non me ne frega un fico secco ma avrei invece qualcosa da dire sulla foto de L'Arena che ritrae i due candidati mentre posano con l'abito da Papà del Gnoco. Per me l'uno vale l'altro ma c'è un accessorio di fondamentale importanza sul quale vorrei fare un discorsetto. Noto infatti che el gnoco infilà nel pirón è un parallelepipedo di plastica o di polistirolo espanso ad angoli smussati che più che rappresentare un gnoco potrebbe servire da turacciolo per una damigianetta o da zeppa da infilare sotto la gamba de 'na tòla sòpa. Oppure potrebbe richiamare alla mente una tavoletta formato gigante di una marca di gomma da masticare. Insomma in casa mia un gnoco del genere più che in tavola finirebbe nelle sgaùie. El gnoco deve avere una forma ovale e irregolare e avere i brùfoli, cioè quelle piccole sporgenze che gli vengono provocate dal passaggio sulla grataróla, operazione delicata perché bisogna dare la giusta pressione, e anche perché, se non si è cauti, ci si rimettono le ònge. I veronesi de sòca i gnochi li fanno così e l'unica polemica accettabile sul Papà del Gnoco è su quell'affare che ha sul pirón. Non altre. •

Silvino Gonzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1