Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
11 dicembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Giugno

27.06.2015

E così le prostitute salveranno l'Italia

La posta della Olga
La posta della Olga

«Mi telefona la Elide» scrive la Olga. Mi dice che il suo Remigio, che l'è uno che el va pian sia in auto che a pié, ci ha impiegato sette minuti da Cadidavid a Verona».«Prima che il ponte del Golino, a Forte Tomba, venisse danneggiato e ci passavano sotto anche i camion, ci impiegava tre quarti d'ora. Vèdito, Olga, che ghe vol le ruspe, come el dise Salvini, par métar a posto l'Italia?. La Elide allude alla ruspa che portava sul cassone il camion che si è incastrato sotto al ponte, una prodezza che ha causato lo sfratto temporaneo dei mezzi pesanti».«Le rispondo che io e il mio Gino l'è da un tòco che non andiamo a Cadidavid ma che adesso che non ci sono più code andremo a trovare el Pastina e la Annalisa che hanno una pasticceria un po' dopo la chiesa».«Il mio Remigio - mi dice la Elide - spera che lo sfratto dei camion sia definitivo o che i lavori per riparare il ponte durino dai venti ai trent'anni, cosa probabile se si impiegano tanti operai quanti ce ne sono in via Carducci per mettere giù le canne del gas. Però - aggiunge - è più facile riaprire il ponte che i casini».«A proposito, èto sentìo, Olga, che la Lega la tira su le firme par rivèrzar i casini?. I tira su le firme in tutta Italia per abrogare la legge Merlin - le rispondo - e me par che la sia na roba giusta parché, con tutti i problemi che g'à l'Italia, quel dei casini l'è el più urgente da risòlvar. Se rivèrze i casini e tutto torna a funsionàr».«I dise - la me fa la Elide - che coi casini le prostitute le pagarìa le tasse e così se alsarìa el Pil. El le dise anca Paternoster, el segretario veronese della Lega, che el ghe crede a sta roba, ma bisognarìa sentìr anca le prostitute se iè contente».«E alora mi dirìa: prima femo un sondagio tra ste dòne e dopo, se iè contente dei casini, tolémo su le firme par rivèrzarli».«Anca mi la penso così - le rispondo - e dopo, se le dise de sì, ghe domandémo a Paternoster dove tirar su i casini, se in centro, se in qualche quartiér in particolare, se vissìn a casa sua e a quella dei altri leghisti, parché, come el dise el geometra Trivèla, i casìni i buta zó el prezzo delle case che gh'è intorno».«E alora - la dise la Elide - insieme alla domanda se i vol i casini, i citadini i dovarìa rispóndar anca a la domanda se i le vol tacà a casa».  COPYRIGHT

Silvino Gonzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1