Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I personaggi veronesi del 2018

04.04.2018

Vota il personaggio
veronese di marzo 2018

Michele Scartezzini, Manuel Pozzerle, Gloria Vivarelli e Beatrice Pezzini
Michele Scartezzini, Manuel Pozzerle, Gloria Vivarelli e Beatrice Pezzini

Michele Scartezzini, Manuel Pozzerle, Gloria Vivarelli e Beatrice Pezzini. Sono questi i quattro nomi indicati dalla redazione come i veronesi che si sono messi in luce nel mese di marzo 2018 e tra i quali i lettori dovranno scegliere il personaggio del mese. Prosegue infatti l'iniziativa lanciata da L'Arena "Vota il veronese del mese". 

 

Fino a dicembre i nostri lettori potranno scegliere ogni mese il personaggio veronese - di nascita o acquisizione - che maggiormente si è distinto. A fine anno la rosa dei 12 personaggi verrà raccolta in uno speciale curato dal nostro quotidiano. 

 

Per marzo la redazione ha scelto due sportivi, una giovanissima alunna appassionata di lettura e una giovane promessa della musica. Il ciclista Michele Scartezzini ha conquistato l'argento ai mondiali, Manuel Pozzerle è salito sul secondo gradino del podio alle paralimpiadi raccogliendo la medaglia d'argento nello snowboard cross. Gloria Vivarelli è invece una ragazzina di Villafranca che ha letto ben 170 libri in un anno. Infine c'è Beatrice Pezzini che ha stregato tutti a "The Voice of Italy". 

 

  1. Il ciclista Michele Scartezzini, argento ai mondiali di ciclismo  (L'ARTICOLO QUI)
  2. L'atleta Manuel Pozzerle, argento alle paralimpiadi con lo snowbord  (L'ARTICOLO QUI)
  3. Gloria Vivarelli alunna di quinta elementare lettrice da record  L'ARTICOLO QUI)
  4. La cantante Beatrice Pezzini scelta da J-AX a "The voice of Italy" (L'ARTICOLO QUI)

 

Per scegliere il personaggio veronese del mese VOTA QUI.

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1