Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I personaggi veronesi del 2018

01.11.2018

Ottobre 2018
Vota il personaggio
veronese del mese

Irene Bano (in alto a sinistra), Gianluca Fattori (in alto a destra), Silvia Lavarini (in basso a sinistra) e Silvia Nicolis (in basso a destra)
Irene Bano (in alto a sinistra), Gianluca Fattori (in alto a destra), Silvia Lavarini (in basso a sinistra) e Silvia Nicolis (in basso a destra)

Una ragazzina coraggiosa, un 17enne intraprendente, una miss che approda in tv e la presidente del museo Nicolis di Villafranca. E' questa la rosa dei quattro personaggi di città e provincia proposti ai lettori dalla redazione per scegliere tra loro il Veronese del mese.

Sono (in rigoroso ordine alfabetico): Irene Bano, Gianluca Fattori, Silvia Lavarini e Silvia Nicolis. 
 

  • Irene Bano è la bimba di otto anni di Legnago che, con il suo coraggio e la sua prontezza di riflessi, è riuscita a salvare se stessa e la mamma dopo che la loro auto era uscita di strada e finita semi-sommersa nelle acque del canale Bussè. La sua storia qui. 
     
  • Il giovane intraprendente è Gianluca Fattori, 17 anni e un sogno che il ragazzo di Lavagno sta realizzando con tenacia: aprire un'azienda agricola e fare il pastore. Qui il suo racconto.
     
  • Silvia Lavarini, 21 anni, di Sant'Anna D'Alfaedo. E' diventata un volto popolare nel 2016 quando ha conquistato il titolo di Miss Veneto ed è poi arrivata terza al concorso Miss Italia. Ora la sorridente veronese è approdata in Rai: ha il ruolo di centralinista nella nuova edizione di Portobello condotta su Raiuno da Antonella Clerici. Il nostro servizio qui.
     
  • Prestigioso riconoscimento a Londra per Silvia Nicolis, presidente del museo di Villafranca che ha conquistato il titolo di Museum of The year: il premio è stato consegnato all'Hotel Sheraton di Londra. La cronaca qui. 

 

Vota QUI nel nostro sondaggio quali di questi quattro personaggi secondo te merita il titolo di "Veronese del mese".

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1