20 marzo 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

I personaggi veronesi del 2018

28.12.2018

Dicembre 2018
Vota il personaggio
veronese del mese

Da sinistra in alto: Lidia Caricasole, Pietro Gonella, Ludovica Nicolis e Cristiano Tedeschi
Da sinistra in alto: Lidia Caricasole, Pietro Gonella, Ludovica Nicolis e Cristiano Tedeschi

Ultimo mese e ultimo personaggio del 2018. Anche per dicembre la redazione ha individuato quattro personaggi da proporre ai lettori per assegnare a uno di loro il "titolo" di "Veronese del mese". Si tratta di una giovane ballerina approdata a New York, di un 48enne che sta combattendo una battaglia durissima, di una atleta di pole dance che ha trionfato ai mondiali e di un alpinista che sta lavorando a un progetto in Afghanistan. In ordine alfabetico sono: Lidia Caricasole, Pietro Gonella, Ludovica Nicolis e Cristiano Tedeschi.

 

Ha solo 21 anni Lidia Caricasole ma già vanta un'esperienza unica: è la sola ballerina italiana ammessa alla prestigiosa Juilliard School di New York, una delle migliori scuole al mondo di "performing arts". La sua intervista QUI.

 

Pietro Gonella, 48 anni e 4 figlie, è un raro esempio di forza di volontà e di tenacia che dovrebbe far riflettere tutti. A causa di una emorragia cerebrale che lo ha colpito nel 2016 è rimasto paralizzato nella metà sinistra del proprio corpo. Ha perso il lavoro ed ora sta lottando con successo - aiutato da una cooperativa - per riacquisire abilità e autonomia. La sua storia QUI.

 

L'atleta Ludovica Nicolis, 30 anni, ha portato a casa dagli Stati Uniti la medaglia d'argento ai campionati Mondiali di pole dance, la danza con il palo. Ha gareggiato a Fourt Lauderdale insieme ad un'altra azzurra, Jessica Bassan. Ludovica ha mancato l'oro mondiale per soli 5 punti. Il nostro servizio QUI. 

 

Cristiano Tedeschi è un alpinista veronese di 57 anni, dirige la Scuola di alpinismo della sezione Cai Cesare Battisti. Sta lavorando ad un progetto ambizioso: portare sulle montagne del Wakhan Corridor, nel nord dell'Afghanistan, un'idea di turismo non "invadente" ma utile a sostenere la microeconomia diffusa di quei luoghi. Come? Preparando guide alpinistiche e scialpinistiche del posto e dotandole di competenze e attrezzatura. I dettagli del progetto QUI.

 

Vota QUI nel nostro sondaggio quali di questi quattro personaggi secondo te merita il titolo per dicembre di "Veronese del mese".

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1